Un miliardo di amici (e qualche nemico): Mark Zuckerberg in parole sue (Italian Edition)

Un miliardo di amici (e qualche nemico): Mark Zuckerberg in parole sue (Italian Edition)

With 1 ratings

By: George Beahm, G. Beahm, et al.

Purchased At: $16

“Facebook non è nato originariamente per essere un’azienda. È stato costruito per compiere una missione sociale: rendere il mondo più aperto e interconnesso”, ha detto Mark Zuckerberg agli investitori in occasione del debutto in Borsa, a febbraio 2012.
Oggi sappiamo che l’operazione non è stata un successo, ma l’opinione del fondatore non appare cambiata.
In questo ritratto di Facebook e del “billionaire boy” che l’ha creato, attraverso le parole di quest’ultimo e le opinioni di un selezionato numero di “commentatori” (amici, colleghi, critici, insider, ammiratori ma anche detrattori), George Beahm, giornalista e scrittore di business, si impegna a fornire diverse prospettive su di lui e il social network più usato al mondo, con particolari dall’interno, strategie di business e “lezioni apprese”.
Dagli inizi ad Harvard ai rapporti, a volte turbolenti, con i soci; dai modelli ispiratori – primo tra tutti Steve Jobs – alle contraddizioni sulla privacy, fino allo “stile hacker” che ispira l’innovazione continua in azienda, il libro è una lettura agile e incisiva per comprendere l’anticonformista con la felpa al quale tutti abbiamo affidato le informazioni più personali (e qualcuno anche il proprio denaro).
Una raccolta di citazioni, molto ripetitivo soprattutto nella parte riservata alle citazioni di Mark. Inoltre un terzo del libro é costituito dalla "bibliografia".

- brenda_anderson

Customers Also Bought